Le pergamene

L’uso della pergamena, anticamente realizzata con pelle di animali (pecora, capra e vitello) è antichissimo, testimoniato da un frammento risalente alla XX dinastia egizia fra il 1186/5 e il 1070/69 a.C. Sulle pergamene sono scritti gli avvenimenti dei popoli antichi, la storia, le antiche opere di letteratura, miniature e manoscritti, la Parola di Dio nei rotoli della Bibbia…

Col tempo, nei secoli più recenti, l’uso delle pelli di animale è stato sostituito dalla carta, ma l’utilizzo della pergamena ha conservato lo stesso valore: un foglio sul quale viene impresso, con la scrittura, qualcosa di importante, che non deve andare perso nel tempo….

Ecco perché, nella loro semplicità, diamo un grande valore e rilievo alle nostre pergamene, realizzandole con il cuore nella forma e nel contenuto: perché vogliamo che trasmettano la bellezza di quel particolare momento della vita, per il quale vengono preparate con cura e con amore.